Pierparide Tedeschi: "La Mutazione - Paesaggio, società, cultura"
Solfanelli editore - Chieti

Un viaggio in Italia attraverso la descrizione dei grandi cambiamenti subiti dal suo patrimonio più prezioso, rappresentato dal paesaggio e dalla cultura, in cui sono racchiuse la memoria e la creatività della nazione per cercare di comprendere le metamorfosi ambientali e sociali che hanno trasformato l’immagine e l’imprinting del nostro paese.

Un saggio-pamphlet che attraverso un percorso in dieci tappe ci mostra come il consumo irresponsabile del suolo, l’espansione incontrollata delle città, la cementificazione dei litorali, l’inquinamento, lo spopolamento delle montagne e l’avvento di un turismo fuori controllo abbiano causato una vera e propria mutazione antropologica.

Salvare quello che è rimasto del paesaggio e dei luoghi abitati deve quindi diventare la priorità sia a livello nazionale sia regionale e locale per tutelare gli ecosistemi e fermare la “disneylandizzazione” che svuota i centri storici e cancella le identità formatesi nei secoli. Solo con una profonda trasformazione a livello culturale, economico, politico e legislativo si può modificare l’attuale modello di sviluppo e abbandonare un itinerario non più percorribile e senza futuro.

http://www.edizionisolfanelli.it/lamutazione.htm